Estorsione in famiglia, condannato a cinque anni

Mamma denuncia il figlio tossicodipendente

Piazza del tribunale (con seminatore)LATINA – Cinque anni di reclusione, è questa la condanna nei confronti di un uomo di 45 anni residente a Latina, un tossicodipendente, accusato di una tentata estorsione nei confronti della mamma. Gli episodi erano avvenuti nel capoluogo pontino alla fine dello scorso aprile quando la donna aveva chiamato i carabinieri che avevano arrestato il figlio. L’uomo aveva minacciato la mamma perchè pretendeva una somma di denaro per acquistare la droga perchè era in crisi di astinenza. Oggi si è svolto l’ultimo atto del processo, nel corso della precedente udienza il pm aveva chiesto tre anni e dieci mesi di reclusione.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto