Latina, il Pd sul bilancio: “Mancano milioni di debiti”

ingresso comuneLATINA – “Dopo l’interrogazione urgente effettuata domenica 28 settembre siamo riusciti ad avere una suddivisione analitica dei 23 milioni di debito conclamato dalla maggioranza. Nel documento mancano debiti con importi da milioni di euro. Debiti completamente ignorati da questa maggioranza e non inseriti nel bilancio. Una “svista” che rischia di far saltare il banco”, è quanto affermano all’indomani dall’approvazione del bilancio comunale, Alessandro Cozzolino e Marco Fioravante del Pd.

 “Al debito dei 4 milioni di euro– continuano Cozzolino e Fioravante – si devono aggiungere, ad esempio, quelli della Metro, di altri espropri e, opere non pagati e cause di lavoro, situazione che valgono altri milioni di euro. Infine, mancano anche i debiti non contabilizzati per le pratiche bloccate in Corte d’appello. Anche in questo caso sono milioni di euro che, se contabilizzate, farebbero saltare il banco ed il bilancio. Non è una strategia intelligente e percorribile quella di rimandare i pagamenti dei debiti perché con gli interessi il Comune rischia di pagare delle cifre molto più alte di quelle dovute. Continueremo a verificare i numeri con la consapevolezza che il Bilancio appena votato appare incompleto e con un boomerang di debito non contabilizzato pronto a colpire in pieno la Giunta Di Giorgi”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto