Castelforte, spari contro la villa di Ambroselli, imprenditore dei rifiuti

CARABINIERICASTELFORTE – Alcuni colpi di pistola sono stati esplosi nella notte contro la villa dell’imprenditore Enrico Ambroselli di Castelforte, la famiglia è molto conosciuta nel centro del sud pontino perché gestisce la raccolta dei rifiuti in diversi comuni. I carabinieri hanno ritrovato l’auto usata dai banditi e all’interno è stato trovato un passamontagna e un fucile su cui sono in corso accertamenti, la vettura era stata rubata qualche ora prima del raid ad un anziano di Castelforte.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto