Turista violentata da un infermiere, un arresto a Fondi

Le molestie al Fatebenefratelli di Roma, la donna era ubriaca

Ospedale Fatebenefratelli

FONDI- E’ di Fondi l’infermiere arrestato con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di una turista statunitense al pronto soccorso del Fatebenefratelli di Roma, l’ ospedale dove Armando Renzitelli, 36 anni, lavora. Sono stati i carabinieri a indagare sull’episodio dopo la denuncia presentata dalla straniera di 23 anni che aveva raccontato di essere stata molestata mentre era ricoverata in stato di ebrezza. L’episodio era avvenuto lo scorso luglio, l’indagato che in passato era stato candidato per Forza Nuova, nel 2009 era già stato rinviato a giudizio per un caso analogo: adesso si trova agli arresti domiciliari.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto