Passaggio di consegne

Latina, cambio alla Mobile, via Niglio, arriva Galante

Il nuovo dirigente si presenta: contentissimo di essere qui e ho trovato un'ottima squadra

 

FOTEC9F

LATINA – “Sono contentissimo di essere arrivato qui a Latina. Spero di continuare nel solco tracciato dal mio predecessore che ha svolto un ottimo lavoro”. Sono state queste le prime parole del nuovo dirigente della Squadra Mobile di Latina. Antonio Galante, 41 anni compiuti a settembre, originario di Napoli. Arriva dalla Direzione Investigativa Antimafia di Salerno. “Questa è una realtà difficile e che è simile a quella di Salerno, è chiaro che ci sono dei fenomeni da monitorare dal punto di vista investigativo”. Galante a Salerno è stato capo sezione della Dia, ma prima ancora in carriera è stato dirigente dei Commissariati di San Giorgio a Cremano, Capri e Sorrento. Vanta un’esperienza importante invece maturata nella Squadra Mobile di Ravenna. Prima di entrare in polizia è stato anche un allievo ufficiale di complemento nella Guardia di Finanza. <La squadra di poliziotti che ho trovato è un ottimo team, è chiaro che come in tutte le cose ci vuole sempre un pizzico di fortuna ma sono entusiasta di questa nuova esperienza professionale>. A presentare Galante in Questura, il vicario Antonio Mannoni: “Siamo contenti che si arrivato qui da noi, di fronte abbiamo un investigatore di grande esperienza”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto