Serie B

Latina-Modena 0-1, sconfitta con svista

Decide Luppi ma i nerazzurri sprecano un rigore e l'arbitro non vede un gol

GOL FANTASMA
LATINA – Il Latina perde in casa contro il Modena in una partita chiave per la salvezza. Un gol di Luppi nel primo tempo decide tutto ma la squadra di Somma esce dal campo con la rabbia nelle gambe e nella mente per il rigore sbagliato da Boakye, mandato sul palo e per il gol non visto dall’arbitro Maresca sulla ribattuta del penalty con la conclusione di Acosty e la sfera entrata oltre la linea (come si vede nella foto) e per aver collezionato diverse occasioni sia all’inizio che nella ripresa.   E’ proprio nel secondo tempo che accade di tutto: da un altro palo colpito da Schiattarella su un tiro-cross,  ad una violenta conclusione di Olivera che esalta le doti acrobatiche del portiere Manfredini. Il Latina cede contro una diretta concorrente per evitare i play out, nonostante una prova generosa e il pallino del gioco detenuto per buona parte della partita  ma a pesare nell’economia di una gara più agonistica che tecnica e di una classifica che si complica,  è stato il gol di Luppi, l’unica vera occasione collezionata dagli emiliani in tutto il match che ha permesso ai <gialli> di conquistare la prima vittoria esterna della stagione. La formazione di Crespo in tutto il campionato e lontano dal Braglia aveva collezionato appena due punti e al Francioni invece si porta via tutto,  anche se ha saputo soffrire e ha giocato con <mestiere>.  Per il Latina è una sconfitta che mina sopratutto il morale e incide negativamente sulla classifica. Per i  nerazzurri saranno giorni importanti, martedì la sfida al Curi contro il Perugia e tra sette giorni al Francioni ci sarà il Como. (Nella foto Lega Serie B il gol non visto di Acosty).

LATINA-MODENA 0-1

Latina: Ujkani, Bruscagin, Dellafiore, Figliomeni (1’ st Boakye), Schiattarella, Mariga, Olivera (43’ st Campagna), Scaglia (13’ st Ammari), Calderoni, Corvia, Acosty. A disp.: Di Gennaro, Mbaye, Brosco, Dumitru, Esposito, Milani. All.: Somma

Modena: Manfredini, Aldrovandi, Marzorati, Gozzi, Popescu, Bentivoglio, Giorico (29’ Belingheri), Crecco (43’ st Osuji), Nardini, Granoche, Luppi (29’ st Camara). A disp.: Provedel, Calapai, Marchionni, Zoboli, Besea, Rubin. All.: Crespo

 Arbitro: Maresca di Napoli  Assistenti: Oliveri di Palermo e Cecconi di Empoli Quarto uomo: Robilotta di Sala Consilina

Marcatori: 18’ Luppi

Ammoniti: Figliomeni, Schiattarella, Belingheri, Nardini, Dellafiore, Popescu, Aldobrandi, Manfredini

 Spettatori paganti: 588 per un incasso di 9237 euro. Abbonati: 1996 per un incasso quota rateo abbonati di 19989 euro

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto