centro storico

“Latina Centro” l’associazione si rinnova: cinquanta commercianti per cambiare la Ztl

La presidente è Susanna Gloria della famiglia Mancinelli: "Le altre associazioni sono autoreferenziali, vogliamo voce in capitolo"

susanna gloria

Susanna Gloria

LATINA – E’ Susanna Gloria della famiglia Mancinelli la nuova presidente dell’Associazione commercianti “Latina Centro”. Succede a Daniela Claretti, battagliera titolare di Benetton in Via Diaz, chiuso a fine agosto e ora pronto a riaprire.

Vicepresidente è stato eletto Carmelo Fabrizio della omonima gioielleria. Entrambi i vertici neo eletti solo pochi mesi avevano promosso la serrata anti- Ztl organizzando una protesta sotto il Comune per chiedere al Commissario prefettizio Giacomo Barbato di riaprire la zona a traffico limitato, richiesta respinta al mittente. Non è difficile intuire quindi quale sia il nuovo corso.

“Siamo certi  – si legge in una nota – che le “pagine buie” delle decisioni calate dall’alto che hanno contraddistinto la scorsa amministrazione e l’indifferenza totale del Commissario appartengano al passato e che con la prossima amministrazione comunale si inaugurerà una stagione di dialogo e di collaborazione per regalare alla nostra città un futuro di crescita”.

L’associazione si propone  – spiegano ancora gli eletti – di recitare il ruolo da protagonista per quanto riguarda la vita nel “centro storico” della città nella certezza che chi andrà a governare la città da giugno vorrà tenere in debita considerazione le opinioni di chi il centro città lo vive quotidianamente.

Dell’Associazione fanno parte ora cinquanta soci (alcuni dei quali ammessi in occasione dell’assemblea di rinnovo delle cariche) che hanno deciso di aderire  confermandosi “al di fuori da sigle e associazioni autoreferenziali”, aggiungono.

IL CONSIGLIO DIRETTIVO – Il Portavoce dell’Associazione è Fabrizio Forte. Il Consiglio direttivo è formato da Simona Bragaglia, Eleonora Coladarci, Fabiana Palombi, Fabrizio Forte, Vincenzo Mennella.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto