fuori dal ballottaggio

Sconfitta oltre le aspettative per Calvi: “Rifletteremo su quanto è successo”

Il candidato di Forza Italia conferma: "Niente accordi con Calandrini"

calvi di rubbo

Calvi con il segretario del partito Giuseppe Di Rubbo. Una sconfitta da condividere

LATINA – Quasi cinquemila voti meno di Calandrini, più o meno la stessa cosa con Coletta, il candidato di Forza Italia Alessandro Calvi aspetta i dati definitivi per dare una lettura completa del risultato elettorale che dovrà tradursi in un dibattito interno. Ma intanto raggiunto al point elettorale di Piazza del Mercato dove lo raggiungono i suoi sostenitori, spiega che il dato è una sorpresa (anche se la mancata venuta di Silvio Berlusconi per la chiusura della sua campagna elettorale aveva fatto chiacchierare più di qualcuno).

“Ci aspettavamo il 15% circa – dice – e invece non arriviamo al 10%. Vorrei avere tutti i dati alla mano per analizzare bene il voto e poter fare una riflessione. Di sicuro Coletta è piaciuto, Calandrini invece ha intercettato alcune combinazioni utili, come quella di Noi con Salvini. Il futuro? Niente apparentamenti, non entrerò in maggioranza con Calandrini”.

LE PRIME DICHIARAZIONI A RADIO LUNA

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto