cronaca

Incidente sul Ponte del Garigliano, muore Paolo Razzano, aveva 23 anni

La macchina di notte ha sfondato la balaustra restando in bilico fino all'arrivo dei vigili del fuoco

CASTELFORTE – Ha avuto l’epilogo peggiore l’incidente stradale che si è verificato nella notte in via Appia al km 156, 250 mentre una Pegeout percorreva il tratto il Ponte Garigliano che separa il Lazio dalla Campania, al confine tra i comuni di Minturno e Sessa Aurunca. Era l’1,30 circa quando per ragioni da chiarire Paolo Razzano di 23 anni che era alla guida dell’utilitaria, ha sbandato finendo contro uno dei tiranti del ponte. Dopo aver divelto la balaustra, l’auto è rimasta paurosamente in bilico prima dell’arrivo dei vigili del fuoco che hanno dovuto estrarre il ferito per affidarlo alle cure del 118. All’arrivo al Dono Svizzero di Formia, le condizioni del giovane erano apparse gravi ed è morto nelle ore successive al ricovero. La vittima residente a Cellole – secondo quanto si apprende – aveva fatto visita alla fidanzata che vive a Scauri.

Paolo Razzano nella foto del suo profilo Facebook

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto