cronaca

Quindici chili di hashish nella borsa della palestra, arrestata una donna ad Aprilia

La 49 enne insospettabile intercettata dai carabinieri durante un controllo stradale

APRILIA – Aveva quindici chili di hashish nella borsa della palestra. E’ stata arrestata ad Aprilia, un’altra insospettabile corriera della droga. L’operazione è dei militari del Reparto Territoriale che, nel corso dei servizi di controllo del territorio,  hanno fermato nella notte Luisa L. 49enne romana trovando a bordo della sua Mercedes classe A, un borsone da palestra con all’interno non solo l’accappatoio, ma anche hashish diviso in panetti. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro mentre la donna è stata portata nel carcere di Roma Rebibbia.

Dopo l’arresto a Latina di due donne titolari di un negozio di telefonia nel quale spacciavano cocaina, di un operaio cassintegrato che ad Aprilia arrotondava spacciando e nel sud pontino di una studentessa di 19 anni – e  questo solo negli ultimi giorni – i carabinieri fanno notare come sempre più spesso ci si trovi davanti ad insospettabili utilizzati nel tentativo di evitare i controlli delle forze dell’ordine.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto