la protesta

Latina, ascensore rotto, anziani prigionieri in un palazzo popolare di Via Virgilio

Casapound espone striscioni e chiede all'Ater di riparare

LATINA – Ascensore rotto da troppi giorni in un palazzo popolare di 6 piani Via Virgilio. A segnalarlo è CasaPound Latina che nella notte ha esposto uno striscione per chiedere all’Ater di effettuare la riparazione, mentre un altro striscione è stato affisso sotto la sede dell’Ater. Marco Savastano, responsabile del movimento, ha scritto in una nota: “L’Ater deve intervenire e deve farlo in fretta, non possono lasciare degli anziani prigionieri nelle proprie case. Ci auguriamo che le istituzioni diano qualche segnale forte, sempre se li distraiamo dai loro compito aristocratici, come cambiare nome alle rotonde”. La protesta dopo le sollecitazioni di alcuni cittadini: “Mia madre ha 92 anni, da 15 giorni è chiusa in casa”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto