I Suoni del Lago

Serata di tango a Sabaudia, ricordando Piazzolla e Gardel

Concerto al Belvedere il 10 agosto alle 21.30

SABAUDIA –  A più di venticinque anni dalla sua scomparsa, Javier Girotto (sassofono) e Gianni Iorio (bandoneon) rendono omaggio all’inconfondibile tango “riformato” di Astor  Piazzolla e al più grande interprete del tango tradizionale, Carlos Gardel. E’ la quinta e penultima serata de I Suoni del Lago… oltre il giardino, rassegna concertistica che stasera (10 agosto) propone un viaggio “in quell’espressione eterna dello spirito umano che è il tango”.

Per Iorio è un ritorno a Sabaudia, per  sassofonista jazz argentino Javier Girotto, considerato uno dei più grandi interpreti del tango, invece, una prima volta. Ad accompagnarli nel concerto “Recordando Piazzolla y Gardel”, I Suoni del Lago Strings Quintet, quintetto d’archi composto da giovani artisti locali. Sono: Pierluigi Pietroniro (primo violino), Stefania Cimino (secondo violino), Achille Taddeo (viola), Ernesto Tretola (violoncello) e Piero Cardarelli al contrabbasso.

I Suoni del Lago è promossa dalla Pro Loco di Sabaudia in collaborazione con l’Amministrazione comunale, il Parco Nazionale del Circeo e con i patrocini della Provincia di Latina e del Consorzio Pro Loco Circe (Ponza, Latina, Terracina, Sabaudia, San Felice Circeo), e si svolge sotto la direzione artistica del Maestro Piero Cardarelli e quella organizzativa di Gennaro di Leva.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto