vincitori del bando

Latina dà spazio ai giovani: una società di under 35 gestirà spiaggia, sala di registrazione e centro polifunzionale

Oggi la firma. L'assessora Leggio: "Le attività saranno rivolte ai ragazzi. Ora tocca a loro"

LATINA  – Latina dà spazio ai giovani e sarà una società formata da ragazzi, la Seaside Music Young (vincitrice di un bando), a gestire i tre poli  individuati dal Comune di Latina e destinati (soprattutto) alle giovani generazioni, nell’ambito del progetto “Itinerario giovani”.

Con  la firma del contratto formalizzata oggi, saranno loro a gestire, allestire e ideare l’animazione e le iniziative sulla spiaggia di Capoportiere (nell’area demaniale al Km 0,350 del Lido di Latina) dove tornerà a vivere un chiosco balneare (il famoso primo chiosco); l’immobile comunale accanto  alla Casa Cantoniera di Borgo Sabotino, il “Polo Marino”, per la realizzazione di una sala prove e registrazione; e infine la ex tipografia di viale XVIII Dicembre per la costituzione di una sala polifunzionale.

“Oggi diamo ufficialmente il via alla nascita di una rete di spazi e iniziative che animeranno Latina e offriranno opportunità di divertimento ai giovani del nostro territorio e a quelli che vorranno venire a visitarlo”, ha detto l’assessora Cristina Leggio ringraziando il Servizio Politiche Giovanili per aver creduto nel progetto e per “averne gestito con competenza e passione tutti i passaggi, così come sono certa continueranno a fare” e augurando buon lavoro alla squadra di Seaside Music Young.

Il bando prevede l’assegnazione di un contributo regionale di 288mila euro e un contributo comunale di 32mila euro per un totale di 320mila euro.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto