le foto

Riprende il largo la barca arenata a Sabaudia

Le operazioni compiute da una ditta specializzata sono state assistite dalla Capitaneria di Porto

SABAUDIA – Ha offerto motivo di conversazione a tanti frequentatori della spiaggia di Sabaudia, oggi ha ripreso il largo GattoGatto, la barca a vela che si era arenata il 14 luglio 2021 alle prime ore dell’alba mentre il mare era agitato.

L’imbarcazione – spiegano dalla Capitaneria di porto di Terracina – non presentava gravi danni allo scafo ed  è stata sollevata mediante appositi cuscini in kevlar e messa in galleggiamento dal personale specializzato di una ditta ponzese di recuperi nautici, e successivamente sottoposta ad un accertamento da parte di Ente Tecnico fatto intervenire. La barca a vela è stata quindi autorizzata, dall’Ufficio Circondariale Marittimo di Terracina, ad un singolo viaggio di trasferimento, dal litorale di Sabaudia verso Ostia da dove proveniva per i lavori di riparazione. L’unità è stata poi scortata a scopo precauzionale da un mezzo nautico delle ditta incaricata al recupero. E’ in corso a cura della Guardia Costiera di Sabaudia l’inchiesta amministrativa per ricostruire quanto accaduto il giorno del sinistro.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto