arriva la polizia

Fondi, arrestato ex violento: minacciava di dare fuoco alla casa familiare

L'uomo, un 45enne, era sottoposto al divieto di avvicinamento alla moglie

FONDI – Le ha urlato “se non lasci casa la brucio” . E’ stato arrestato a Fondi un uomo che avrebbe dovuto attenersi al divieto di avvicinamento alla ex moglie disposto dal giudice in seguito a episodi di maltrattamenti in famiglia. I poliziotti del Commissariato sono intervenuti quando l’uomo, in preda a un forte stato di agitazione, il 25 ottobre era tornato fuori dall’abitazione i cui vivono la ex moglie e il figlio 18enne minacciando di dar fuoco alla casa, se lei non l’avesse lasciata, andando via anche dal comune sud-pontino.

Anche se il 45enne non aveva con sé alcun materiale che potesse far pensare a un’immediata attuazione della minaccia, la donna impaurita ha chiesto aiuto alla Polizia. Le minacce sono poi proseguite anche in presenza degli agenti, tanto che questi hanno dovuto procedere all’arresto dell’uomo e sottoporlo alla misura degli arresti domiciliari presso l’abitazione dei suoi genitori, così come disposto dal Pubblico Ministero del Tribunale di Latina, in attesa di celebrazione dell’udienza di convalida dell’arresto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto