VOLLEY: RIECCO ROSSINI A LATINA: Siamo una squadra competitiva

Shares

Rossini grinta(foto Mennella)

LATINA-  Si è presentato con la medaglia di bronzo al collo conquistata poche ore prima con la nazionale italiana  nella finale che valeva il terzo posto a Mar del Plata in Argentina contro la Bulgaria nella World League. E’ stato presentato ieri nella sede della Andreoli Latina davanti al presidente del club pontino Gianrio Falivene e al Ds, il libero Salvatore Rossini. «Iniziamo questa nuova stagione da Salvatore Rossini che è reduce del viaggio Latina-Trento-Latina ma grazie alla volontà di tutte le parti, Trento compresa, si è risolta con il ritorno tra noi. Credo che i tifosi di Latina siano contenti di questo. Siamo sicuri che lo è Santilli, che l’aveva messo come prima scelta. Siamo l’unica squadra che può vantare entrambi i liberi del territorio, è un motivo d’orgoglio per noi e per la tutta provincia> ha detto il massimo dirigente della società Falivene.  La trattativa è stata molto lunga ma alla fine è andata in porto. <Per me la rosa che abbiamo è molto competitiva – ha detto Rossini – Skrimov in Argentina mi è sembrato molto motivato, è un giocatore molto tecnico che ha delle potenzialità enormi, speriamo che a Latina vengano fuori. L’Andreoli ha dimostrato anche a livello europeo di essere una società valida, non si può ritenere una squadra ‘provinciale’ ma una realtà importante nel mondo della pallavolo».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto