VACCARO, AFFIDATA LA PERIZIA PER D’ANTONIO
Il responso entro il 26 agosto

Il giudice Pierfrancesco De Angelis legge la sentenza emessa dopo oltre sei ore di camera di consiglio

Il giudice Pierfrancesco De Angelis legge la sentenza emessa dopo oltre sei ore di camera di consiglio

LATINA- E’ stato affidato oggi in Tribunale dai giudici della Corte d’Assise di Latina l’incarico al medico legale Pasquale Pede di visitare Francesco D’Antonio, condannato lo scorso 15 luglio a 24 anni di reclusione per l’omicidio di Matteo Vaccaro. Era stata la Procura a chiedere l’aggravamento della misura, il giovane infatti si trova ai domiciliari dal settembre del 2011.  Il perito  avrà tempo fino al 28 agosto per  depositare i risultati della visita e poi i giudici si pronunceranno. Anche la difesa di D’Antonio ha nominato un perito di parte, si tratta del dottor Giuseppe Manciocchi.  Era stato il sostituto procuratore Giuseppe Miliano a puntare nella sua richiesta alla detenzione in carcere di D’Antonio che aveva ottenuto il beneficio dei domiciliari al termine di una visita psichiatrica. Secondo la Procura può reiterare il reato e c’è il pericolo di fuga.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto