BATTISTI ANCORA SUL PODIO
L’atleta di Priverno è bronzo ai Mondiali
nel doppio assoluto con Fossi

Romano Battisti e Francesco Fossi bronzo ai Mondiali

Romano Battisti e Francesco Fossi bronzo ai Mondiali

LATINA – Belle soddisfazioni continuano ad arrivare dal canottaggio con i campioni pontini sempre in vista. “Abbiamo fatto la nostra gara senza badare agli avversari perché sapevamo quali erano le nostre potenzialità”,  sono le parole del campione di Priverno Romano Battisti al termine dei Campionati del Mondo che si sono chiusi domenica in Corea del Sud, con l’ultima giornata di finali. L’Italia con 8 medaglie (3 d’oro, 2 d’argento, 3 di bronzo) è risultata prima nel medagliere per nazione davanti all’Australia.

E proprio nel giorno di chiusura è arrivata la medaglia di bronzo, l’ultima di questo mondiale coreano, vinta dal doppio assoluto formato dal camopione di Priverno Romano Battisti con Francesco Fossi (Fiamme Gialle). Un risultato che la barca italiana ha conquistato al termine di una regata combattuta e incerta fino alla fine con un finale travolgente: “Con questa consapevolezza abbiamo portato la barca nella migliore velocità possibile e questo è emerso soprattutto nella seconda parte di questa finale – ha detto ancora Battisti –  Questo podio iridato incornicia un anno bellissimo durante il quale abbiamo vissuto all’interno di una squadra compatta, armoniosa e vincente con dirigenti e allenatori altrettanti motivati sempre vicini alla nazionale”. La barca italiana si è piazzata dopo la Norvegia e la Lituania.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto