BANCAROTTA MEDFISH
Un patteggiamento e tutti a giudizio

Il Tribunale di Latina

Il Tribunale di Latina

FORMIA- Sono stati rinviati a giudizio per il fallimento della Medfish di Gaeta. E’ quello che ha deciso oggi il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina nei confronti di Giuseppe Forcina, Salvatore Uttaro, Raffaele Liquori e Romeo Basile, accusati a vario titolo di bancarotta. Ha patteggiato invece la pena di due anni con la sospensione Giancarlo De Giorgio. I fatti contestati sono avvenuti tra il 2009 e il 2011, l’azienda di allevamento acquacoltura era stata dichiarata fallita dal Tribunale di Latina il 28 aprile del 2011, tra gli imputati figura anche il liquidatore. La prima udienza è fissata per il 26 febbraio.
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto