LATINA-PESCARA 0-2 Per i nerazzurri è la terza sconfitta consecutiva

Segna Caprari, raddoppia nel finale Brugman, espulso Crimi

Latina_Calcio_US_bandiera_animata-300x196

 LATINA – Terza sconfitta consecutiva per il Latina che cede per 2-0 al Pescara e perde terreno per la zona play off.  A decidere la partita è stato prima un gol nella ripresa di Caprari e poi il raddoppio di Brugman. I nerazzurri di Breda  hanno giocato anche lo scorcio finale del secondo tempo in dieci per l’espulsione di Crimi per doppia ammonizione; per il Latina si apre ufficialmente una piccola crisi esplosa con la sconfitta a Modena per 4-0.

L’attacco pontino continua ad avere le polveri bagnate, l’ultimo gol è quello siglato da Paolucci a Brescia. Nel match di martedì sera, nell’anticipo della 31° giornata del Campionato di serie B, in un Francioni gremito da oltre 5700 tifosi nonostante il freddo e la pioggia, a fronte di un primo tempo equilibrato, nella ripresa e alla distanza, è venuta fuori la maggior brillantezza della squadra di Serse Cosmi. Il Latina ha accusato diverse pause in tutti i reparti e la reazione degli ultimi minuti anche se generosa è stata improduttiva. Grande delusione in casa nerazzurra per questa sconfitta. Sabato prossimo ore 15 arriva il Carpi.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto