Crisi idrica a Sezze: accolto l’appello del sindaco

Acqualatina riaumenta i 20 litri al secondo del flusso idrico

Acqualatina

Acqualatina

SEZZE – Il sindaco di Sezze Andrea Campoli ha comunicato con soddisfazione che a seguito dell’appello lanciato questa mattina e inoltrato al  Prefetto di Latina, Antonio D’Acunto, e alla società Acqualatina, nel pomeriggio della giornata di oggi, la società idrica ha acconsentito alla richiesta di riaumentare i 20 litri al secondo di flusso idrico, così da garantire nelle prossime ore il ritorno alla normalità. Tale aumento rimarrà per i prossimi giorni fino a quando verranno risolti i problemi alla stazione di rilancio di Mole Muti. “Mi preme sottolineare – ha dichiarato il sindaco Andrea Campoli – il senso di responsabilità della società Acqualatina che, nonostante stia subendo un serio danno economico, non sfugge al proprio dovere di garantire questo servizio così essenziale. Ribadisco invece, la responsabilità di una concessionaria, la Dondi, che incassa fior di milioni di euro e non garantisce la minima tenuta del nostro acquedotto, in spregio alla dignità di quei cittadini che pagano quei milioni di euro”.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto