Gara europea per il 118 regionale: privatizzato il sistema di emergenza

Ambulanza-118_16LATINA – Gara europea per il 118 regionale: il servizio di emergenza-urgenza è stato affidato ad un raggruppamento temporaneo d’imprese del centro Italia capeggiate dalla società Heart Life Croce Amica. Si tratta di una svolta storica per la sanità e per la Regione Lazio che, unica in Italia, conferma la privatizzazione del sistema dell’emergenza sanitaria. L’aggiudicazione provvisoria dei due lotti del valore complessivo di 68 milioni di euro, è stata affidata a due diversi raggruppamenti temporanei d’impresa. Il primo raggruppamento costituito dalle società: Formia Soccorso srl di Formia, Croce Medica Italiana, Croce Blu Società Cooperativa Sociale arl, di Roma, San Paolo della Croce Società Cooperativa Sociale, di Sora. Mentre nel secondo raggruppamento temporaneo d’imprese oltre alla Heart Life Croce Amica srl di Fragneto Monforte, figura la Croce Bianca srl di Latina (LT), la San Paolo della Croce Società Cooperativa Sociale di Sora e la Formia Soccorso srl di Formia. “Il servizio proposto – dichiarano le società – risponde ad elevatissimi standard qualitativi avendo offerto i due raggruppamenti temporanei d’impresa, ciascuno per il
lotto di propria spettanza, l’impiego di mezzi tutti di nuova fabbricazione, nonché un allestimento in termini di attrezzature ed apparecchiature elettromedicali all’avanguardia e di ultima generazione. Ogni mezzo sarà dotato inoltre di un sistema di rilevazione satellitare. Il sistema permette la localizzazione della posizione del mezzo, funzionante anche a veicolo fermo, assicurando la trasmissione delle coordinate geografiche via internet alla Centrale Operativa dell’Ares 118.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto