“Ridotta ma non chiusa l’attività del Day Surgery del Goretti”

La nota della Direzione Generale della Asl dopo le notizie di stampa

Ospedale S.M. Goretti di Latina

Ospedale S.M. Goretti di Latina

LATINA – Il  Day Surgery del presidio ospedaliero nord Santa Maria Goretti non chiude per ferie, ma riduce la sua attività programmabile., garantendo i livelli minimi di assistenza. Lo puntualizza in una nota la direzione generale della Asl dopo le notizie apparse oggi sulla stampa e relative al taglio del servizio che si va ad aggiungere ad altre problematiche tipicamente estive.
“Il Day Surgery  – spiega il manager Michele Caporossi – è quanto di più programmabile nell’attività sanitaria chirurgica e all’interno di questa attività nel Presidio Nord ricadono alcune patologie come quella oncologica, che nessuno ha intenzione di sospendere o posticipare. Il provvedimento della Direzione Medica di Presidio del Santa Maria Goretti, riguarda solo l’attività chirurgica rinviabile e non quella oncologica, per la quale restano comunque disponibili spazi operatori,ambulatoriali con assistenza medica ed infermieristica. Non subiranno alcuna sospensione i programmi di interventi chirurgici sulle patologie oncologiche della mammella e saranno quindi garantiti i livelli minimi di assistenza all’utenza”.

Bisognerebbe intendersi, magari, sulla misura del “minimo garantito”, un concetto che quando si parla di diritto salute è difficilmente digeribile.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto