Disservizi postali a Sperlonga, l’esposto del sindaco

Shares
Sperlonga

Sperlonga

SPERLONGA – Disservizi postali a Sperlonga, parte l’esposto-denuncia del sindaco Francesco Faiola alla Procura della Repubblica. “Da alcuni mesi –scrive il sindaco di Sperlonga, Francesco Faiola, – il servizio di distribuzione della posta nel nostro comune viene effettuato in maniera insoddisfacente, interrompendosi improvvisamente per alcuni giorni e, comunque, effettuando la consegna con netto ritardo. Ciò ha creato notevoli disagi per tutti gli utenti, che puntualmente manifestavano le proprie proteste e lagnanze allo scrivente, nella qualità di primo cittadino”.  Un vero e proprio disservizio che sta creando non poche difficoltà ai cittadini del borgo, soprattutto quando si tratta di bollette ed altro.  “Inutile dire –scrive ancora il Sindaco- che notevoli ritardi nella consegna e distribuzione di corrispondenza crea incommensurabili danni agli utenti, spesso sollecitati a richieste di pagamento non ancora pervenute agli stessi o costretti a pagare more per colpe altrui”.
Da qui la decisione del primo cittadino di prendere carta e penna e investire della cosa la Procura della Repubblica.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto