Gomme squarciate a Paola Villa, la solidarietà di Bartolomeo

comune formiaFORMIA – Gomme dell’auto squarciate, le ha trovate Paola Villa, leader del movimento civico di Formia “Un’altra città”. Un gesto violento e inaccettabile, un’intimidazione nei confronti di un personaggio attivo nella vita politica e già candidata a sindaco. “Un gesto da stigmatizzare che comunque non mi ferma” ha detto la Villa. A lei è giunta anche  la solidarietà del sindaco Sandro Bartolomeo. “La mia personale e dell’intera amministrazione comunale  – scrive in una nota il primo cittadino –  Al di là delle differenze politiche e delle polemiche, più o meno aspre, che nell’ultimo anno hanno interessato i nostri percorsi, condividiamo lo stesso amore per Formia e la volontà di proteggerla da ogni forma di deriva criminale. Con la creazione dell’Osservatorio per la Legalità e la Lotta alla mafia abbiamo marcato con chiarezza il ruolo che il Comune e tutti i livelli istituzionali devono avere per il raggiungimento di un obiettivo comune: quello di continuare a vivere in una città sana e serena. E non ci muoveremo da quella linea. Neanche di un passo”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto