cronaca

Agguato sul Lungomare, Stemegna resta in carcere

Oggi l'interrogatorio nei confronti dell'indagato arrestato per gli spari a Terracina

stamegnaTERRACINA- Resta in carcere Gaspare Stamegna, il 32enne di Sonnino che per motivi di gelosia ha sparato a Marco Padovano sul Lungomare di Terracina. E’ quello che ha deciso oggi il giudice per le indagini preliminari Guido Marcelli al termine dell’interrogatorio di convalida a cui l’indagato è stato sottoposto. Stamegna, difeso dall’avvocato Lorenzo Magnarelli, si è avvalso della facoltà di non rispondere ed è ristretto nella casa circondariale di via Aspromonte. L’agguato era scattato mercoledì sera sul Lungomare di Terracina e nel giro di poche ore i carabinieri erano risaliti al presunto responsabile della gambizzazione.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto