l'intervista

Chiara Pannozzo concorrente a Hell’s Kitchen – L’intervista

Il programma in onda su Sky Uno hd a partire da domani

chiara su fbTERRACINA – E’ pontina e ha cominciato in maniera del tutto originale la sua carriera di cuoca, cucinando i trucchi colorati che i genitori le regalavano da ragazzina, una delle concorrenti della seconda edizione di Hell’s Kitchen, il programma di Sky Uno HD che sarà in onda a partire da domani (alle 21.10). Lei si chiama Chiara Pannozzo è nata a  Latina il 4 luglio 1994, ma è sempre vissuta a Terracina. Qui l’ha intervistata per Radio Luna, Freddy Donati. Ascolta un estratto dell’intervista che andrà in onda stasera su Giradischi (dalle 19 alle 20).

 La sua passione per la cucina nasce quando, a 10 anni, ha iniziato a guardare i primi programmi culinari in tv e si è subito appassionata – come recita la sua presentazione sul sito del programma –  iniziando a imparare le ricette da sola, creandone alcune con la propria fantasia. A 14 anni inizia a lavorare durante le vacanze estive a Terracina e a 18 anni, dopo essersi trasferita a Firenze, capisce che la cucina è davvero la sua vera passione. Da circa un anno lavora come aiuto cuoco in una delle botteghe al primo piano del Mercato Centrale di Firenze.

Sedici i concorrenti divisi in due squadre che saranno giudicati dallo chef Carlo Cracco. “Nel corso di questa nuova stagione, la gara si svolgerà in otto serate – spiegano da Sky – Ciascun episodio sarà composto da sfide, punizioni e ricompense, e due servizi, pranzo e cena. Mentre il pranzo sarà un servizio a tempo (da terminare in 90 minuti) basato sulla velocità e sull’efficacia del lavoro in cucina., il servizio serale sarà centrato sull’idea di far vivere ai clienti un’esperienza culinaria unica e di altissimo livello, come si conviene a un ristorante guidato da uno chef stellato quale è Carlo Cracco”.

CHIARA –

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto