il furto

Sonnino. Ruba a casa del parente che si trova all’estero

Denunciata una donna di 50 anni, ha sottratto più di 17mila euro

furto-gioielli

Foto generica (da www.oknetwork.it)

SONNINO – Ha approfittato dell’assenza di un suo parente, all’estero per lavoro, per rubare diversi oggetti preziosi presenti in casa. I carabinieri  hanno identificato e denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato una 50enne di Sonnino. La donna, dopo avere sottratto una copia della chiave dell’abitazione di un suo parente, accedeva ripetutamente nella casa, impossessandosi, nel tempo, di preziosi e denaro contante per un valore complessivo di 17.500 euro.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto