ambiente

Formia. Cartoniadi: la gara a chi recupera più carta

In palio premi cospicui da investire in acquisti ecologici

Immagine da www.rinnovabili.it

Immagine da www.rinnovabili.it

FORMIA – Il Comune di Formia partecipa alle “Cartoniadi”, organizzato da Comieco, il consorzio che gestisce la filiera del recupero carta e cartone. La competizione consiste nel valutare chi registra i maggiori incrementi di raccolta della carta nel mese di novembre, rispetto all’anno precedente.

In palio premi cospicui (il primo da 50 mila euro) da investire in acquisti ecologici.

In previsione del concorso, il Comune di Formia e la “Formia Rifiuti Zero” hanno incontrato le scuole della città e concordato modalità più efficienti per la raccolta di carta e cartone. Le visite proseguiranno nei prossimi giorni con protagonisti l’Assessore alla Sostenibilità Urbana Claudio Marciano e l’Amministratore unico della “FRZ” Raphael Rossi.

“La differenziazione dei rifiuti – sostiene quest’ultimo – è un aspetto su cui puntiamo molto del nostro impegno quotidiano. La ‘Formia Rifiuti Zero’ ha aderito con entusiasmo al concorso pur nella consapevolezza che non sarà facile migliorare il risultato, già ottimo, del novembre 2014. E’ una sfida e un’ulteriore occasione per sensibilizzare la città e, in particolar modo, le nuove generazioni sull’importanza di un corretto conferimento differenziato dei rifiuti”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto