con Marco Fino

La storia di Simonetta uccisa a 11 anni

Per non dimenticare le vittime di mafia

SIMONETTA LAMBERTILATINA – Conservare la memoria ricordando le vittime di mafia. Lo fa Libera, l’associazione antimafia di cui è attivista Marco Fino che qui ci racconta la storia di Simonetta Lamberti, una bambina di appena 11 anni uccisa mentre era in auto con il papà magistrato. Era lui, il bersaglio dei proiettili sparati da un sicario oggi in carcere.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto