al lido

Erosione, intervento urgente per la spiaggia di Latina: sabbia da Foce Verde a Capoportiere

L'idea del Comune per contrastare il fenomeno sarà presentata in Regione per l'ok

Il lungomare di Latina

Il lungomare di Latina


LATINA
– Serviranno circa ventimila metri cubi di sabbia per poter tamponare l’erosione nella zona di Capoportiere, al Lido di Latina. Il Comune sta lavorando alla presentazione di  un progetto per farsi autorizzare e finanziare dalla Regione un intervento il cui costo è stimato in 100 mila euro, da attuare con massima urgenza, entro ottobre, per evitare il peggiorare della situazione che sta assumendo i contorni di una vera e propria emergenza.

All’altezza dell’hotel Fogliano si registra la situazione più pesante: si è formato uno scalino alto mezzo metro e la spiaggia è vistosamente “mangiata”. Il caso, segnalato nei giorni scorsi dall’ex consigliere comunale Gianni Chiarato, era ben presente all’Amministrazione che sta ipotizzando le possibili contromisure, fermo restando che la competenza è regionale. La sabbia – nelle intenzioni dei tecnici del Comune, verrebbe prelevata nel tratto dove la spiaggia è più ampia, nei pressi di Foce Verde e verrebbe poi riportata via terra nel punto più colpito.

Il fascicolo sulla situazione complessiva che riguarda il fenomeno erosivo al Lido di Latina è ormai pronto e nei prossimi giorni si terrà il tavolo tecnico.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto