Serie B

Carpi- Latina 2-0. I nerazzurri mai in partita

Gara decisa da una doppietta di Di Gaudio. E' il terzo ko stagionale

ltc_3-camp_fro-lt_rid-18-750x400

LATINA – Il Latina cade al tappeto a Carpi e perde per 2-0 una partita giocata quasi sempre a senso unico. E’ Di Gaudio con una doppietta a mettere il sigillo sulla sconfitta dei nerazzurri che nel primo tempo hanno recriminato per un rigore non concesso dall’arbitro. Poca cosa rispetto alla supremazia territoriale e mentale degli emiliani che sono tornati a giocare dopo 500 giorni nel loro stadio al Cabassi. Dopo cinque minuti i nerazzurri sono già sotto con Di Gaudio che insacca sugli sviluppi di un angolo, il Latina non reagisce e nel secondo tempo subisce ancora il gol del definitivo 2-0 sempre ad opera di Di Gaudio. Vivarini inserisce anche Scaglia e Corvia ma il risultato non cambia e arriva la terza sconfitta stagionale.

Carpi: Colombi, Struna, Romagnoli, Poli, Letizia (35’ st Gagliolo), Pasciuti, Crimi, Lollo (42’ st Mbaye), Di Gaudio, Catellani (17’ st Sabbione), Lasagna. A disp.: Belec, Bianco, Bifulco, Jawo, Blanchard, De Marchi. All.: Castori

Latina: Pinsoglio, Bruscagin, Dellafiore, Coppolaro, Acosty, De Vitis, Mariga (12’ st Scaglia), Rocca (12’ st D’Urso), Di Matteo, Boakye (30’ st Corvia), Paponi. A disp.: Tonti, Garcia Tena, Bandinelli, Moretti, Maciucca, Amadio. All.: Vivarini

Arbitro: Piccinini di Forlì Assistenti: Zappatore di Taranto e Cangiano di Napoli Quarto uomo: Meleleo di Casarano

Marcatori: 5’ e 7’ st Di Gaudio

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto