emergenza

Guasto alla centrale di Carano lascia senz’acqua 20mila utenti tra Latina, Aprilia e Nettuno

Riparazione in corso. Il Comune di Aprilia: "Città a secco fino alle 17"

centrale-carano-giannottolaLATINA – Un guasto elettrico importante ha lasciato a secco circa ventimila utenti di tre comuni dell’Ato 4. E’ accaduto intorno alle 10,30 di questa mattina. L’inconveniente tecnico si è verificato improvvisamente e ha riguardato la centrale di Carano Giannottola, con la conseguente interruzione del servizio idrico ad Aprilia, nelle frazioni a nord di Latina e in quelle confinanti di Nettuno servite dall’impianto. I tecnici di Acqualatina sono ancora al lavoro, infatti, dopo una prima ripartenza dell’impianto quando il problema sembrava superato, c’è stato un’altro stop. Secondo quanto comunica il gestore i lavori si protrarranno fino alle 17 con i disagi conseguenti.

Le zone interessate sono:
Aprilia – intero comune
Latina – Zona Le Ferriere, Borgo Montello, Borgo Santa Maria, Borgo Bainsizza
Nettuno – Zona Tre Cancelli, Piscina Cardillo, Cretarossa e Nettuno centro

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto