Il colpo d’occhio dei tigli in autunno. Ma con tutte le foglie non raccolte la pioggia diventa emergenza

Nella foto Via Monti alle spalle del Tribunale

tigli-gialliLATINA – I tigli sono forse, tra gli alberi comuni, i più spettacolari in autunno. Il giallo delle foglie disegna un colpo d’occhio notevole, ricordando a Latina (e con le dovute differenze) un po’ di  Vermont. A fronte dell’esplosione di colori, però, c’è un semplice problema pratico, lo stesso che si pone sui viali di platani del capoluogo: che cosa succede alla prima pioggia con tutte quelle foglie non raccolte? Interi tratti si allagano e anche un classico   temporale autunnale diventa un’emergenza. Questione di manutenzione.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto