BASKET SERIE A2 CITROËN GIRONE OVEST

Prima vittoria casalinga per la Benacquista Basket: 81-73 contro L’EuroBasket Roma

Infranto il tabù PalaBianchini per gli uomini di Gramenzi nel primo successo casalingo (81-73) davanti a tutto il pubblico di casa.

14976814_1256581957698525_7837271135530317694_o
LATINA- Si è tenuto al PalaBianchini di Latina il secondo derby consecutivo per la Benacquista Basket contro la neopromossa Roma Gas&Power Eurobasket nell’anticipo della settima giornata del campionato di Serie A2, girone ovest, una partita carica ed emozionante. Infranto il tabù PalaBianchini per gli uomini di Gramenzi nel primo successo casalingo (81-73) davanti a tutto il pubblico di casa. Il Coach nerazzurro “Abbiamo finalmente ‘violato’ il PalaBianchini. Buona la prestazione dei ragazzi, siamo però preoccupati per l’infortunio di Uglietti” caduto in campo a causa di scontro di gioco. Con questa vittoria il team latinense bissa il buon risultato ottenuto domenica scorsa con la Virtus Roma, altra compagine capitolina, e raggiunge quota 6 punti in classifica.
Una partita emozionante e avvincente in cui i nerazzurri hanno prima dominato la partita conquistando anche venti punti di vantaggio e poi hanno sofferto il rientro degli avversari che hanno accorciato le distanze. Non sono stati sufficienti gli sforzi romani,  la forza del gruppo e il sostegno del numeroso pubblico presente sugli spalti con l’energia dei tanti bambini del minibasket che hanno incitato costantemente la squadra hanno dato vita alla conquista di una splendida vittoria.
La sfida inizia dopo l’Inno di Mameli e con la sirena parte il primo quarto, primi due punti romani poi Rullo mette subito a segno una tripla e la guardia non si ferma (5-2). Con Poletti in penetrazione Latina passa a 7-2, i tiri liberi romani trovano solo il ferro, Latina si allunga con DeShiels è a quota 13. Rullo negli ultimi secondi mette dentro i due tiri liberi poi finisce il il primo quarto per 17-12 a favore della formazione di casa.
Nel secondo quarto Latina si allunga con la coppia Poletti-Rullo al 13’ i nerazzurri sono avanti di 6 lunghezze (24-18). Latina domina la partita, Pastore 27-18 poi Poletti costringe tutti al time out chiesto da Coach Bonora.  Roma bloccata dalla formazione nerazzurra, assist di DeShields per l’alley-hoop di Poletti (29-18 al 14’). Piccolo break romano prima che Allodi segni il 31-22 per Latina e Deloach metta a segno due su due nei tiri liberi. Con l’assist di Rullo e il canestro del capitano Uglietti aumenta il gap 33-24. Tripla di Allodi, scorre il tempo e i nerazzurri aumentano il vantaggio. Replay Rullo-Uglietti sul 37-26 torna Poletti che infiamma il pubblico. Si va negli spogliatoi sul punteggio di 40-28 in favore di Latina.
Dopo la pausa lunga inizia il terzo quarto su assist di Rullo Poletti mette detto la tripla che vale il 16esimo punto personale. Schiacciata di Arledge, blocca Poletti la ripresa avversaria con un’altra tripla 51-28. Righetti porta Roma a quota 30. Time out per Roma a -10 (51-31) ma Poletti non sbaglia la tripla e anche Arledge tira da tre per un punteggio di 56-36. Si allunga Latina 63-43 chiude poi la terza frazione sul punteggio di 65-47 in favore dei pontini.
Nel quarto quarto inizia il recupero degli avversari romani, schiacciata di Easley poi Fanti mette a segno due canestri consecutivi 69-55. Gramenzi ferma il tempo sul recupero romano 69-62. Sblocca Rullo (71-62) con tutto il sostegno di casa. Arledge li mette dentro poi bomba di Fabri 73-66.  Bonessio riduce ulteriormente lo svantaggio 73-68 a 1:53”.  Uglietti che è dovuto tornare in panchina dopo uno scontro di gioco con Bonessio, Gramenzi preoccupato poi l’Eurobasket si porta sul -7 (76-69) a 1:15” con un libero di Deloach. Sul ritorno sul campo, sbaglia Fanti e recupera Poletti,  DeShiels 78-69 chiude poi Latina l’anticipo di giornata per 81-73 nella prima vittoria in casa.
Coach Bonora in sala stampa al termine della sfida con i nerazzurri “Dispiace per l’ennesima sconfitta in trasferta e per come sono stati affrontati i primi 30 minuti di gioco non solo senza energia e aggressività, che dovrebbero essere la nostra prima arma, ma anche senza attenzione“.Il prossimo appuntamento con i nerazzurri è in programma domenica 20 novembre al Palazzetto Ponte Grande di Ferentino, dove i pontini disputeranno l’ultimo terzo derby consecutivo sfidando la FMC Ferentino.
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto