il caso

Follia nel bar di Via Terenzio a Latina, la polizia usa lo spray al peperoncino poi arriva il 118

Uomo dà in escandescenza e una volta in Questura colpisce un agente con un pugno

LATINA – Caos nella notte nel bar Geoly di Via Terenzio a latina dove un uomo trasformato in una furia ha spaventato i presenti : urla, minacce, un bicchiere lanciato contro il barman e qualcuno ha chiamato il 113. Alla vista degli agenti lo scalmanato, un 47enne, non si è fermato e anzi si è scagliato violentemente contro di loro. E’ stato a quel punto che un poliziotto, per evitare altri danni, ha impugnato lo spray al peperoncino ora in dotazione al personale in servizio e lo ha usato contro l’uomo, per immobilizzarlo.

La calma è durata poco, però: condotto negli uffici della Questura, ancora completamente fuori di sé, l’uomo ha assestato un pugno contro un agente. È stato necessario quindi l’intervento del 118, il personale  sanitario ha somministrato allo scalmanato del sedativo, per poi trasferirlo al Goretti.
L’aggressore è stato denunciato per lesioni, violenza, resistenza, oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale. Il poliziotto colpito ne avrà per 7 giorni.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto