flash

Raid notturno, rubate carte di identità al Comune di Aprilia

I ladri sono entrati dal retro e hanno violato anche l'ufficio del sindaco

APRILIA – Un furto è stato messo a segno nella notte negli uffici del Comune di Aprilia in Piazza Roma 1. I ladri sono entrati dall’ingresso posteriore vicino l’area parcheggio (ex piazza delle Erbe) violando anche l’ufficio del sindaco Antonio Terra, dal quale non è stato però preso nulla. In corso la ricognizione degli altri uffici e in particolare dell’anagrafe dove sarebbero state portate via carte di identità. Ed è su questo in particolare che si appunta l’attenzione dei carabinieri del Reparto Territoriale visto il fiorente mercato dei documenti falsificati. Già visionate dai militari le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza dell’ente.

A causa del furto per la giornata di oggi gli uffici anagrafe, elettorale, messi notificatori e protocollo non saranno aperti al pubblico. I dirigenti comunali hanno sporto denuncia

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto