la cerimonia

A Cori una targa per la poetessa Rosaria Tomei, compagna ed erede intellettuale di Trilussa

La lastra fuori dall'umile casa natale

CORI – Da oggi una targa ricorda in via Giovanni Maggi a Cori  la casa natale della poetessa Rosa Tomei. Per 20 fu la più stretta collaboratrice di Trilussa di cui è considerata l’erede intellettuale. I due rimasero insieme fino alla fine, uniti da una reciproca stima professionale e da un amore forte e sincero. L’Amministrazione comunale e i familiari della ‘Rosa di Trilussa’ hanno voluto rendere omaggio ad un’artista vera, di grande spessore nel panorama della letteratura italiana e della poesia romanesca in particolare. A Cori Rosaria Tomei nacque il 15 Giugno 1916 e lì trascorse tutta l’infanzia, prima di trasferirsi a Roma appena 15enne per inseguire il suo sogno di attrice.

La figura della Tomei è stata riportata all’sttenzione del grande pubblico anche grazie alla fiction di Raiuno
“Trilussa storia d’amore e di poesia”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto