VOLLEY SERIE BM GIRONE G

Volley SerieB: Bottino pieno per l’Hydra Volley

CIS Reri TLC Hydra Volley Latina – Lifecommunity T.Sapienza Roma 3 - 0 (25-17; 25-13; 25-15)

LATINA- La gara di oggi al PalaHydra ha segnato il rientro in campo delle squadre di Serie B, tra cui la Cis Hydra Volley Latina ferma per la pausa che ha consentito di svolgere le elezioni del nuovo Presidente della Federazione. La Cis registra un altro 3-0 contro TorSapienza (25-17; 25-13; 25-15), dopo la qualifica per le final four di Coppa Italia conquistata sul campo della capolista del girone F Medea Montalbano, Life Community TorSapienza Roma resta infondo alla classica (11esima posizione con 11 punti) mentre l’Hydra in prima posizione sale a quota 47. Prossimo turno sempre casalingo al PalaHydra conto il Club Italia sabato 11 marzo alle 17.30, oggi reduce dalla sconfitta in tre set con Sabaudia.
Il tecnico Gatto si affida al capitano Quartarone in regia con De Luca opposto, Porcello e Testagrossa al centro, Bacca e De Fabritiis di banda con Sorgente nel ruolo di libero.
Inizia il primo set 5-2 per i padroni di casa, muro vincente di De Fabritiis che manda tutti al primo time out tecnico (8-3). De Fabritiis non delude al rientro in campo, replica poco dopo Fornaro per il 9-5. TorSapienza accorcia 11-8, bravo Sorgente a difendere, costringe Candi a fermare il gioco sul 13- 8. l’Hydra resta in vantaggio e sul 16-12 si va al secondo time out tecnico, De Fabritiis firma il 17-13, Perez trova spazio sul muro pontino ma Multisanti sbaglia dai nove metri. L’Hydra accelera poi Bacca e compagni trovano il 23-16. Prima palla set con De Luca e con l’attacco vincente di Yuri Testagrossa, i locali chiudono il primo parziale per 25-17.
Il secondo set si apre con 3 punti consecutivi di Francesco De Luca (3-1) il muro di De Fabritiis fa volare la Cis 7-2 e con il punto di Porcello si va al time out tecnico. Attacco out di Perez, muro vincente di De Luca per l’11-2 in un set a senso unico. Birilli sorprende per il quarto punto romano, diagonale vincente di “Jack” De Fabritiis (12-5) bomba di Porcello ma con Perez gli ospiti accorciano sul 14-8. L’Hydra avanza, in vantaggio di dieci lunghezze (19-9) continuano gli errori romani (23-11) dopo la palla set di De Fabritiis la Cis si prende anche il secondo parziale per 25-13.
Inizio terzo set equilibrato, 7-5 con De Luca al servizio, diagonale perfetta di De Fabritiis che manda tutti in panchina per il time out tecnico. Porcello al rientro non sbaglia, 10-6 con Perez che tiene a galla i suoi, Bacca di intelligenza poi funziona il muro di Latina (13-7). Secondo time out co il punteggio di 16-8 in favore dei padroni di casa che non vogliono farsi sfuggire il 3-0. Ancora dieci punti sopra per l’Hydra (18-8) Bacca e De Fabritiis mandano la squadra sul 20-9 e la capolista si prende tutta la posta in palio chiudendo anche l’ultimo set per 25-15 conquistando la 18esima giornata per 3-0.
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto