l'8 aprile

Ordigno bellico ad Aprilia, sarà fatto brillare nella cava Mascambroni

In Via Riserva Nuova saranno sgomberate le case e interdetta la circolazione per 4 ore

APRILIA – Saranno sgomberate le abitazioni, allontanati animali e cose nella zona di Via Riserva Nuova dove domani sarà fatto brillare un un ordigno bellico che si pensa sia a caricamento speciale. Lo ha deciso la Prefettura di Latina che coordinerà le operazioni  – tra le ore 13 e le 17 dell’8 aprile – che vedranno coinvolti gli Artificieri dell’Esercito, l’Arma dei Carabinieri, i Vigili del Fuoco, il Comune di Aprilia, la Croce Rossa. Il luogo scelto per far esplodere la bomba è la cava Mascambroni di Aprilia. E’ stata prevista, inoltre, la sospensione della circolazione stradale  e la chiusura degli accessi.

“Spetterà al Comune lo sgombero delle abitazioni che ricadono nel raggio di impatto di 500 metri dal luogo del brillamento, degli animali e cose che possano ricevere danno dall’eventuale esplosione dell’ordigno, ad ogni opportuna assistenza alle persone interessate dalle operazioni di sgombero, con particolare riferimento agli anziani e ai soggetti disabili”, si legge in una nota.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto