cronaca

Incidente aereo a Pontinia, morto anche il pilota Antonio Belcastro. Era ai comandi del Cessna

Nella notte al Policlinico aveva smesso di vivere Umberto Bersani di Terracina

Pontinia – Cade ultraleggero via Appia, al chilometro 90 3 settembre 2017 – foto:enrico de Divitiis

LATINA – Al San Camillo di Roma è morto anche il pilota del Cessna che si è schiantato ieri a Pontinia. Antonio Belcastro aveva 56 anni e si trovava ai comandi del velivolo che  si era levato in volo dalla vicina superficie Pegaso al Frasso trasportando altre quattro persone. La notizia arriva dopo quella della morte di Umberto Bersani, l’imprenditore di Terracina appassionato di paracadutismo.

Antonio Belcastro ai comandi di un aereo

Le condizioni di Belcastro e Bersani erano apparse da subito gravissime ai soccorritori intervenuti anche con l’eliambulanza e nella serata di ieri poche ore dopo il ricovero è deceduto  al Policlinico Umberto I di Roma l’imprenditore di Terracina. La notizia è stata confermata questa mattina dal nosocomio romano. Lo stesso destino toccato al pilota esperto e molto conosciuto, che è deceduto al San Camillo.

I resti dell’aereo sono stati repertati, ma è rimasto quasi nulla, la coda e L’aereo è stato L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) ha aperto un’inchiesta e disposto l’invio di un proprio tecnici sulla pista di decollo e sul luogo dell’impatto. Tra le ipotesi quella di un’avaria in fase di decollo. Ieri il gruppo doveva prendere parte alla Festa dello Sport Città di Pontinia. La notizia dell’incidente è stata data dal parroco durante la benedizione degli atleti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto