Cronaca

Priverno, coppia in manette per una rapina

Vittima la dipendente di un supermercato che stava versando 17mila euro in una cassa continua

PRIVERNO – Due persone, un uomo e una donna entrambi di 37 anni, sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di aver rapinato una dipendente di un supermercato mentre stava depositando in una cassa continua di una banca oltre 17mila euro. L’episodio era avvenuto l’anno scorso e a distanza di un anno gli uomini del Nucleo Operativo e Radiomobile della stazione di Priverno sono riusciti a risalire ai presunti responsabili. Si tratta di D.M., che si trova in carcere e della complice  B.B., che invece si trova agli arresti domiciliari.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto