Superlega

La Taiwan Excellence sogna la vittoria poi vince Trento per 3-2

Il coach Di Pinto: nonostante le emergenze abbiamo giocato una buonissima partita

TRENTO – La Taiwan Excellence Latina accarezza la vittoria e l’impresa di portare a casa un successo pieno a Trento, in vantaggio di due set, giocati ad altissimi livelli, la formazione pontina alla fine di una lunga maratona e di un match durato oltre due ore e mezzam  ha dovuto fronteggiare il ritorno della Diatec che ha battuto Latina al tie break per 3-2. Il tecnico pontino Di Pinto è stato costretto a rinunciare a Ishikawa e ha inserito Gitto di banda dopo i primi due set con la squadra pontina  brillante e concreta, nella seeconda parte della gara è venuta fuori tutta la forza dei padroni di casa che sono tornati alla vittoria che permette   di  agganciare Latina in classifica. <Eravamo in grande emergenza, ma abbiamo giocato una buonissima partita da tutti i punti di vista – ha detto al termine della partita l’allenatore della Taiwan Excellence Vincenzo Di Pinto –  anche nei set persi abbiamo sempre lottato; siamo stati bravissimi a lungo, poi nel terzo set la partita è cambiata con gli ace di Carbonera che ha offerto più certezze ai nostri avversari. Difficile capire  se essere più felici per il punto conquistato o arrabbiati per non essere riusciti a portare a casa la vittoria>.

Diatec Trentino-Taiwan Excellence Latina 3–2 (23-25, 22-25, 25-20, 25-20, 15-10)

Diatec Trentino: Lanza 12, Zingel 8, Vettori 21, Hoag 17, Eder Carbonera 16, Giannelli 2; De Pandis (L); Kovacevc 9, Kozamernik 1, Cavuto, Partenio, Chiappa (L). Ne: Teppan, Boninfante. All. Lorenzetti

Taiwan Excellence Latina: Maruotti 17, Rossi 10, Starovic 21, Gitto 10, Le Goff 7, Sottile 1; Shoji (L), De Angelis, Huang, Kovac. Ne: Corteggiani, Savani. All. Di Pinto

Arbitri: Zanussi, Boris

Durata set: 34‘, 27‘, 28‘, 28‘, 15‘; totale 2h12’

Trento: battute vincenti 7, battute sbagliate 23, muri 18, errori 33, attacco 45%
Latina: bv 5, bs 13, m 11, e 23, a 36%

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto