Cronaca

Terracina, il Nas in una pizzeria e in un supemercato: multe e sequestri

Sigilli a prodotti ittici, dolci ma anche mozzarelle di bufala. Non erano a norma

 

TERRACINA- Proseguono le attività dei carabinieri del Nas di Latina nel piano dei servizi per la sicurezza dei consumatori. A Terracina i militari del Ministero della Saluto hanno sequestrato 40 chili di prodotti ittici e poi di dolci e pasta alimentare fresca che erano in condizioni promiscue e senza le prescrizioni di natura igienica. La sanzione amministrativa è di 1500 euro. Sempre a Terracina ma in un supermercato sono stati sequestrati sei chili di mozzarella di bufala vendute sfuse, la merce è stata sequestrata e il responsabile legale dell’attività è stato multato di 3mila euro.

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto