dopo la tragedia

Antonietta Gargiulo affida a un video su youtube le sue prime parole

"L'odio, il male e il rancore non hanno vinto"

CISTERNA – Ha affidato ad un video della comunità Gesu Risorto le sue prime parole dopo la tragedia, Antonietta Gargiulo, la mamma di Alessia e Martina le due bambine uccise a Cisterna dal papà Luigi Capasso che poi si è tolto la vita. La donna rimasta gravemente ferita è ora in riabilitazione dopo aver lasciato l’ospedale San Camillo di Roma. Nel video pubblicato su Youtube dall’associazione che raccoglie i fedeli del Rinnovamento Carismatico Cattolico, ringrazia per l’amore che ha circondato lei e le sue bambine sottolineando subito dopo che “l’odio, il male e il rancore non hanno vinto”. Antonietta Gargiulo ringrazia la famiglia e tutte le persone che hanno pregato per lei e annuncia la sua partecipazione al prossimo convegno della comunità religiosa.

 

1 Commento

1 Commento

  1. Lorella

    10 Aprile 2018 alle 7:15

    Cara signora Antonietta,
    In un momento in cui le parole non bastano, mi sento di dirle una sola cosa. Vorrei che d’ora in avanti lei sentisse intorno a sé soltanto il bene, l’affetto, l’amore, la presenza, la cura, l’affetto, l’amicizia dei suoi cari, degli amici, dei tanti sconosciuti che hanno imparato a conoscere lei è la profondità della sua anima. Per tutto il resto sono tranquilla, si avverte forte salda e vibrante in lei la presenza di Dio. Con tanto affetto. È vero assolutamente. Il male non ha vinto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto