maretta

Ponza, arriva il Levante, barche in fuga, interviene la Guardia Costiera

Maltempo anche sull'isola pontina dove il vento ha superato i 20 nodi

PONZA – Il maltempo che si è abbattuto sulla costa pontina, ha raggiunto anche Ponza nel tardo pomeriggio di lunedì mettendo  in difficoltà molte imbarcazioni che hanno chiamato il numero blu 1530. Dieci le persone messe al sicuro dagli uomini della Guardia Costiera nella  zona più battuta, il tratto di costa che va dalla spiaggia di Frontone e Cala Core, dove ha cominciato a soffiare il fastidioso vento di Levante che ha superato i 20 nodi di intensità.

Sono stati i battelli G.C. A80 e G.C. L21 a trarre in salvo le dieci persone alcune delle quali colte da vere crisi di panico e tra loro anche due bambini; sono arrivati tutti in porto sani e salvi trasbordati sui mezzi militari. Problemi anche in porto per gli ormeggi resi difficili da onde e vento e per prestare assistenza alle barche che chiedevano di attraccare per sfuggire alla forte levantata. La situazione si è normalizzata a tarda sera quando è calato il vento.

Ricordiamo il Numero Blu di emergenza in mare 1530, o in alternativa via radio VHF Canale 16 (canale dedicato alle emergenze in mare).

2 Commenti

2 Commenti

  1. Simone Ghiglianovic

    Simone Ghiglianovic

    21 Agosto 2018 alle 12:05

    Alessia Mirabella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto