il fatto

Sezze, fotografa una ragazzina, denunciato un 30enne nigeriano

La mamma se n'è accorta e ha chiamato i carabinieri

Shares

SEZZE – Da Roccagorga dove è ospitato in un centro di accoglienza per richiedenti asilo ha raggiunto Sezze dove è stato sorpreso dai carabinieri fuori casa di una donna e denunciato per violazione di domicilio e interferenza illecita nella vita privata. E’ capitato ieri sera dopo che cittadino nigeriano di  30 anni è stato visto fotografare con un cellulare, la figlia minore della proprietaria di casa. La mamma allarmata ha chiamato il 112 e i militari della stazione di Sezze e del Norm di Latina intervenuti sul posto hanno bloccato l’uomo sequestrandogli il telefono con le immagini appena scattate.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto