27 e 28 settembre

Passeggiate poetiche tra il Fortino di Napoleone e il Picco di Circe

Con Exotique visite guidate con concerto, ultimi due appuntamenti

CIRCEO –  Ultime due Passeggiate Poetiche nel Parco Nazionale del Circeo sabato 27 e domenica 28 ottobre organizzate dall’Associazione Culturale Exotique per promuovere la conoscenza dei sentieri del Parco Nazionale del Circeo attraverso l’arte e la creatività.

SABATO – Alle 11 di sabato si parte da piazzale San Francesco al Circeo dove il bus navetta attende gli escursionisti per raggiungere la Strada del Sole e proseguire a piedi fino al Fortino Napoleonico tra cenni storici, racconti, letture e incursioni musicali. La passeggiata si svolge sul versante assolato di Quarto Caldo con la storica dell’arte e interprete ambientale del Parco Nazionale del Circeo, Chiara Parlagreco. “Nel corso della passeggiata  – spiegano gli organizzatori incontreremo due vecchie conoscenze di Exotique, due amici che vengono da Napoli e che alterneranno letture a canzoni lungo il camino. Si tratta di Fede Torre, promessa della nullafacenza che col passare degli anni ha confermato la sua notevole padronanza di questa arte. Promoter, conduttore radiofonico, parlatore è tornato adesso alla sua antica attività: scrivere…così risparmia anche di parlare. Ama definirsi collezionista di immagini di cui scrivere. Insieme a lui Nino Bruno, autore di canzoni, colonne sonore e musiche per il teatro si è sempre distinto per il suo personalissimo stile. Alcuni suoi brani sono stati usati da Paolo Sorrentino nei suoi film”.

Seconda passeggiata del fine settimana e ultima della rassegna, domenica 28 Ottobre alle 11 per recuperare la Passeggiata Poetica al Picco di Circe con il documentarista Alessandro Di Federico,, annullata per maltempo. Raggiunto “il naso” si terrà il concerto finale di Micol Touadì Trio. “Alessandro Di Federico ci mostrerà il flusso migratorio degli uccelli che sorvolano il Promontorio, mentre il canto sublime di Micol Touadì, accompagnata da Alessandro Trani al Cajon, e da Andrea Jannicola alla Chitarra Acustica, ci accoglierà all’arrivo”, anticipano da Exotique.

Per entrambe le escursioni i posti sono limitati, la prenotazione è obbligatoria ed è previsto un contributo che comprende passeggiata/assicurazione/pranzo al sacco/navetta da/verso punto di partenza/concerto

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto