città cardioprotetta

Latina, 20 poliziotti pronti ad usare i defibrillatori: terminata la formazione

Hanno ultimato il corso BLSD (Basic Life Support and Defibrillation) + PBLSD

LATINA – Qualcuno dice che le colonnine con i defibrillatori deturpano il centro della nostra città. A noi invece piacciono e soprattutto ci rassicurano sul fatto che la “rete del cuore”  si va sempre più rafforzando a Latina, il che significa che è sempre più efficiente e dunque sempre più capace di salvare vite umane in presenza di eventi potenzialmente mortali e purtroppo frequenti come l’infarto. Tranquillizza ancora di più che la Questura di Latina, in collaborazione con l’Associazione Latina Cuore, abbia formato dieci agenti della Squadra Volante e dieci agenti della Polizia Stradale all’utilizzo del defibrillatore e insieme alle manovre di rianimazione cardiopolmonare. Sono diventati “Operatore BLSD” e saranno iscritti presso l’Azienda Regionale Emergenza Sanitaria 118 della Regione Lazio.

Il progetto  – spiegano in una nota dalla Questura  – rientra in una più ampia campagna di sensibilizzazione sul tema della diffusione e dell’utilizzo dei defibrillatori, condotto in sinergia con il Comune di Latina per Latina Città Cardioprotetta, grazie al quale è prevista l’installazione di dieci defibrillatori sul territorio del Comune”. Non solo in centro città dunque dove sono già stati installati i primi.

Gli agenti sono stati formati dal medico superiore della Polizia di Stato Cristiano Cardarello in collaborazione con il dottor Paolino La Marca, responsabile Istruttore dell’associazione “Latina Cuore”.

 

1 Commento

1 Commento

  1. Francesca Turetta

    Francesca Turetta

    8 Marzo 2019 alle 13:14

    Bene ,mi piace…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto