the head of the charles

Atleti delle Fiamme Gialle in partenza per Boston: “Saranno ambasciatori di Sabaudia”

La sindaca Gervasi saluta i canottieri che parteciperanno ad una prestigiosa regata mondiale

SABAUDIA – Ambasciatori di Sabaudia e ambasciatori della prima prova di Coppa del Mondo di Canottaggio Sabaudia 2020. E’ il titolo conferito idealmente dalla sindaca di Sabaudia Giada Gervasi  ai canottieri del III Nucleo Atleti Fiamme Gialle di Sabaudia, che partiranno per Boston dove prenderanno parte, insieme ad altri 11 mila atleti da tutto il mondo, alla Regata Internazionale di Canottaggio “The Head of the Charles”, in programma il 19 e 20 ottobre.

Agli atleti la prima cittadina di Sabaudia ha chiesto “di farsi promotori della città delle dune e dell’importante competizione mondiale in programma sul lago di Paola il prossimo mese di aprile, nella città e tra la comunità italiana di Boston”.

Per questo ad ognuno è stata consegnata una t-shirt realizzata appositamente per la regata oltreoceano mentre al capitano Danilo Cassoni, comandante del III Nucleo Atleti delle Fiamme Gialle di Sabaudia, sono state affidate lettere di saluto del sindaco, indirizzate al Console italiano a Boston, al Comitato degli Italiani all’estero (Comites) e alla Associazione degli studenti italiani ad Harvard.

“Rivolgo un grande in bocca al lupo al gruppo di atleti delle Fiamme Gialle, allo staff tecnico e al Comandante Cassoni per questa importante competizione che li attende negli Stati Uniti – commenta il sindaco – Sono certa che anche in questa occasione sapranno dimostrare il loro valore portando in alto il nome della nostra Sabaudia”.

“Siamo onorati e fieri di essere stati investiti del titolo di ‘ambasciatori’ di Sabaudia e della Coppa del Mondo in programma nel 2020 nella città delle dune. A Boston, in una gara storica e allo stesso tempo tra le più difficili del palcoscenico internazionale, per le Fiamme Gialle sarà la prima volta in assoluto. Ringrazio la Guardia di Finanza che ha creduto sin da subito nel progetto e ha permesso, così, di portare i colori delle Fiamme Gialle oltre oceano”, commenta il comandante Cassoni.

Alla cerimonia hanno preso parte anche il vice-presidente del Comitato Sabaudia MMXX Fabio Verna, gli assessori Sartori e Macale e il consigliere comunale Enrico Veglianti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto